Rilevatore qualità dell’aria come strumento contro il Covid: la proposta di AWSwitch per la rilevazione della qualità dell’aria negli ambienti chiusi.

 

“Approfittiamo di questo periodo di clima mite per risolvere i problemi ancora non risolti per la scuola. In particolare, in previsione della stagione fredda, come il Nord Europa sta facendo, vale la pena dotare le classi di rilevatori di anidride carbonica per monitorare l’aria”. A dirlo è Walter Ricciardi, consigliere del Ministro della Salute Roberto Speranza.

Vero è che mantenere le finestre aperte nelle aule scolastiche per il ricambio dell’aria è facile, ma durante l’inverno non potrà essere così: è stato infatti dimostrato che la scarsa qualità dell’aria e gli alti livelli di CO2 negli ambienti chiusi sono collegati ad un alto tasso di infezione da Covid-19.

È opportuno, quindi, avere a disposizione degli strumenti tecnologici di supporto, al fine di controllare la qualità dell’aria ed effettuare il cambio, quando necessario, nelle aziende, negli uffici e nelle scuole, oltre in tutti i locali dove vi è la presenza stazionaria di persone.

Diverse ricerche scientifiche attestano che il miglioramento della qualità dell’aria interna può essere efficace nel ridurre la trasmissione di virus quanto la vaccinazione al 50/60% della popolazione.

Rilevatore qualità dell’aria e monitoraggio con AWSwitch

In merito al monitoraggio del clima interno e della qualità dell’aria nelle aziende, negli uffici e nelle scuole, AWSwitch propone una soluzione All-in-One in grado di offrire molteplici servizi in un’unica piattaforma: MeshCube.

MeshCube si basa sulla tecnologia Wirepas Massive garantendo il più basso costo rispetto ad altre soluzioni sul mercato, grazie ad un’architettura basata esclusivamente su dispositivi alimentati a batteria e quindi senza la necessità di cablaggi.

I dispositivi, alimentati semplicemente da 4 batterie AA alcaline, si connettono automaticamente alla rete per comunicare i dati di misura dei sensori con intervallo configurabile.

Tutte le informazioni trasmesse dai sensori vengono condotte ad un server locale al fine di tener sempre sotto controllo la condizione si salubrità dell’aria nei vari ambienti monitorati.

Per qualsiasi informazione aggiuntiva è possibile contattarci ai seguenti recapiti:

AWSwitch S.R.L.
Via Felice Cavallotti 105
20900 – Monza
Tel. 039 9468721 – 331 8625920
Email: mario.carini@awswitch.com

 

Scopri BCare! Il software professionale per la sicurezza sul lavoro

BCare è la soluzione software che rende possibile la gestione centralizzata di qualsiasi tipo di evento e allarme in azienda, con relativa segnalazione verso qualsiasi dispositivo, fisso o mobile, indipendentemente da marca, modello e tecnologia utilizzata.

Scopri tutto sulla piattaforma dedicata alla sicurezza sul lavoro.